Car Sharing Venezia
Sito internet: Car Sharing Venezia
Telefono: 848 810 018* (call center) 041/2727209 (uffici amministrativi A.S.M. S.p.A)

info

 Car sharing

 
COS'È
 
È un servizio che mette a disposizione di un gruppo di clienti preventivamente autorizzati (per mezzo della sottoscrizione del relativo contratto) una flotta di autovetture che l'abbonato può prenotare - con una semplice telefonata (call center) - ogniqualvolta ne abbia necessità al costo del solo consumo effettivo È possibile prenotare anche via web (per le modalità vedasi art. 1 del Regolamento). L'utilizzo del veicolo è il medesimo di una qualsiasi autovettura, fatta eccezione per la fase di presa in consegna e restituzione, per le quali occorre avvalersi di una speciale tessera dotata di microchip che - avvicinata al lettore smart card posto dietro il parabrezza di ciascun veicolo - consente il riconoscimento del cliente. Entrambe le operazioni sono estremamente semplici ed avvengono in modo self-service totalmente automatizzato (senza necessità, quindi, di chiedere l'intervento di personale ASM S.p.A).
 
QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE
Per gli iscritti in data successiva al 1 marzo 2008: € 50,00. È richiesto inoltre il versamento di una cauzione di € 20,00 per il rilascio della tessera
 
TARIFFE
 
oraria: € 2,75 [dal 1 gennaio 2012 € 3,00]
chilometrica: € 0,40 [dal 1 gennaio 2012 € 0,43]
ORARI
 
Il servizio è attivo 24 ore su 24 per 365 giorni l'anno. Oltre al vantaggio di non dover più far fronte agli oneri che la proprietà di un'auto comporta (quali il pagamento di bollo e assicurazione, la manutenzione, la pulizia del veicolo, etc), all'abbonato car sharing è offerta - nel territorio del Comune di Venezia - la possibilità di:
 
transitare e sostare nell'ambito delle "Zone a traffico limitato"
utilizzare le corsie preferenziali e/o corsie riservate nell'ambito del territorio comunale
sostare gratuitamente negli stalli a pagamento (c.d. "strisce blu") e nei parcheggi gestiti da A.S.M. S.p.A.
circolare liberamente nei giorni a "targhe alterne", di "blocco totale del traffico" e durante le "giornate ecologiche"
AREE DI SOSTA ATTREZZATE CAR SHARING
 
ADESIONE AL CIRCUITO NAZIONALE
 
Il sistema di car sharing della Città di Venezia nell'agosto del 2002 è entrato ufficialmente a far parte del circuito nazionale di car sharing definito "Iniziativa Car Sharing - Io Guido" [circuito nazionale voluto e realizzato dal Ministero dell'Ambiente], nato per garantire gli stessi diritti a tutti i clienti del servizio nelle diverse città italiane. In virtù di tale adesione esso consente oggi ai propri Clienti di utilizzare (avvalendosi della medesima tessera) - previa sottoscrizione di un'appendice contrattuale per l'attivazione della c.d. interoperabilità - altresì le vetture appartenenti al circuito attivo presso le altre Città che hanno aderito all'iniziativa (quali: Bologna, Brescia, Genova, Firenze, Milano, Modena, Palermo, Parma, Rimini, Roma e Torino). In tal caso, peraltro, le norme regolamentari e le tariffe sono quelle stabilite dal Gestore del cui servizio il Cliente intende avvalersi.
 
Tutta la documentazione relativa al servizio - oltre ad essere scaricabile dal nostro sito - è altresì disponibile presso le casse dell'Autorimessa Comunale di P.le Roma a Venezia e presso gli uffici ASM S.p.A. di P.le Candiani a Mestre (VE), vicinanze piazza Ferretto.
 
ULTERIORI INFORMAZIONI
 
Per informazioni di maggior dettaglio:
848 810 018* (call center)
041/2727209 (uffici amministrativi A.S.M. S.p.A)
 
*La telefonata è ad "addebito ripartito". Grava sul Cliente il solo costo dello scatto alla risposta, pari alla normale tariffa urbana per chi chiama da telefono fisso ed alla tariffa prevista da ogni singolo gestore per questo tipo di servizio per chi chiama da cellulare
 
DOCUMENTAZIONE ALLEGATA SCARICABILE
 

parco auto

 AUTOVETTURE DISPONIBILI

 
TIPI DI AUTOVETTURE: La flotta di complessivi n. 47 veicoli risulta attualmente così costituita
 
n. 2 Mercedes Smart
n. 10 Fiat Panda (a metano e benzina)
n. 2 Ford Ka
n. 4 Opel Corsa
n. 3 Opel Agila
n. 6 Opel Zafira a metano e benzina
n. 6 Fiat Punto a metano e benzina
n. 3 Opel Tigra (1)
n. 2 Fiat Doblò (dotati di pedana per il trasporto disabili) (2)
n. 1 Fiat Doblò Cargo (per trasporto materiali e merci) (3)
n. 6 Fiat 500
n. 2 Toyota Prius (ibride benzina ed elettrico con cambio automatico)
(1) Disponibile esclusivamente presso l’Autorimessa Comunale di P.le Roma a Venezia (con obbligo di restituzione nel medesimo parcheggio in cui sono stati prelevati).
 
(2) Disponibili solo presso il parcheggio di P.le Candiani a Mestre e l’Autorimessa Comunale di P.le Roma a Venezia (con obbligo di restituzione nel medesimo parcheggio in cui sono stati prelevati).
 
(3) Disponibile esclusivamente presso l’Autorimessa Comunale di P.le Roma a Venezia (con obbligo di restituzione nel medesimo parcheggio in cui sono stati prelevati).
 

elenco parcheggi

 AREE DI SOSTA ATTREZZATE CAR SHARING*

 
Le stazioni in cui – per il momento - è possibile effettuare il prelievo ed il  rilascio definitivo dell’autovettura sono le seguenti:
 
TERRAFERMA
 
Autorimessa Comunale - A.S.M. S.p.A - P.le Roma - Venezia
Park A.S.M. S.p.A. P.le Candiani - Mestre - Venezia
Aeroporto Marco Polo - Tessera - Venezia (zona partenze)
V.le S. Marco, n. 154 (vicinanze Tribunale Ordinario) - Mestre - Venezia
V.le Ancona (fronte civico n. 20) - Mestre - Venezia
P.le Leonardo da Vinci - Mestre - Venezia
V.le Garibaldi (Largo Garibaldi - angolo via Oberdan) - Carpenedo - Mestre - Venezia
Via Triestina - Favaro V.to - Venezia
P.le del Municipio - Marghera - Venezia
VEGA - Parco Scientifico Tecnologico di Venezia - via della Libertà Marghera - Venezia (No one way)
Via Torino (tra i civici 103 e 105) Mestre - Venezia
Nuovo Ospedale di Mestre (all’interno del parcheggio a sinistra dell’ingresso principale) - Zelarino - Venezia
Marcon - via della Cultura (No one way) [temporaneamente sospesa]
Mirano - Ospedale (No one way) [temporaneamente sospesa]
LIDO DI VENEZIA
 
Gran Viale S.Maria Elisabetta di fronte all’Hotel Hungaria (No one way)
N.B. I DUE CIRCUITI VANNO UTILIZZATI TASSATIVAMENTE IN MODO DISGIUNTO. Per nessuna ragione le autovetture in dotazione al circuito attivo in terraferma potranno essere trasferite al Lido di Venezia e viceversa.
 
AVVERTENZA: Oltre alle autovetture in dotazione esclusiva alle stazioni per le quali non è ammesso il one-way (l’effettuazione di tratte unidirezionali), ci sono all'interno di taluni parcheggi alcune auto (opportunamente segnalate) che hanno il medesimo vincolo.
 
 
*La telefonata è ad "addebito ripartito". Grava sul Cliente il solo costo dello scatto alla risposta, pari alla normale tariffa urbana per chi chiama da telefono fisso ed alla tariffa prevista da ogni singolo gestore per questo tipo di servizio per chi chiama da cellulare

logobottom

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.025 secondi
Powered by Simplit CMS